Roma-Udinese: le condizioni degli infortunati giallorossi, da Manolas a Pastore

21 novembre 2018

Con lo scontro diretto Lazio-Milan, la trasferta di Udine della Roma diventa fondamentale per recuperare terreno in zona Champions. Di Francesco però deve fare i conti con i tanti infortunati

Sarà la Roma ad inaugurare il nuovo corso dell’Udinese di Davide Nicola. Sabato alle 15.00 alla Dacia Arena i giallorossi affronteranno i padroni di casa nel match valido per la tredicesima giornata di Serie A. Una ghiotta occasione per gli uomini di Di Francesco per avvicinarsi ancora di più alla zona Champions in virtù dello scontro diretto tra Lazio e Milan, distanti rispettivamente tre e due punti. Dopo la sosta per le nazionali, l’intera rosa della Roma è rientrata per preparare al meglio la trasferta di Udine. Per Di Francesco e i fantallenatori di Superscudetto sono ore di costante monitoraggio per verificare le condizioni dei tanti calciatori con problemi fisici e in dubbio per la sfida contro l’Udinese.

Roma infortunati: in dubbio anche Manolas e De Rossi

Tra gli infortunati Marcano, Manolas, Perotti e De Rossi restano in forte dubbio per la tredicesima giornata di serie A. Il difensore greco ha riportato una leggera distorsione alla caviglia nella sfida di Nations League contro la Finlandia e ha svolto lavoro individuale. Stesso programma anche Daniele De Rossi che è alle prese con l’infiammazione di una cisti del menisco esterno del ginocchio destro. Perotti continua a lavorare per recuperare dalla lesione al soleo della gamba sinistra, mentre sarà ancora out Javier Pastore. È lui l’unico sicuro indisponibile per la sfida contro l’Udinese, l’ennesimo stop per il trequartista che ancora non riesce a trovare la giusta continuità. Tutti e cinque calciatori hanno svolto un programma individuale e verranno monitorati per valutare la loro condizione.

Durante la settimana si era fermato anche Kolarov (fantamedia 7), ma il terzino sembra aver recuperato dal problema al mignolo del piede e dovrebbe partire dal primo minuto. Piccolo fastidio anche per Lorenzo Pellegrini per una contusione alla gamba. In attacco sia Dzeko e Schick (in grande spolvero in nazionale) hanno svolto lavoro individuale programmato di recupero. I due sono in ballottaggio per una maglia da titolare contro l’Udinese, ma non è l’unico ballottaggio che dovrà risolvere l’allenatore Eusebio Di Francesco.

Roma infortunati, i ballottaggi in vista di Udine

In vista della tredicesima giornata di serie A, la Roma potrebbe effettuare un leggero turnover valutando la condizione fisica dei calciatori a disposizione. Sembra a rischio anche Stephan El Shaarawy (fantamedia 10), ma ad oggi dovrebbe spuntarla su Justin Kluivert. Detto del ballottaggio in attacco tra Dzeko e Schick, gli altri dubbi riguardano il ruolo di terzino destro con Florenzi favorito su Santon e quello di trequartista dietro l’unica punta. A contendersi una maglia da titolare ci sono Pellegrini, non al meglio per la contusione alla gamba e tornato acciaccato dalla nazionale, e Zaniolo. Il giovane classe 1999 ha giocato con la maglia dell’Under 21 contro l’Inghilterra e la Germania regalando anche un assist per il gol di Parigini. In campionato ha una fantamedia di 6, ma i fantallenatori sperano finalmente nell’arrivo di qualche bonus prezioso.

Probabile Formazione ROMA (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Jesus, Fazio, Kolarov; Nzonzi, Cristante; Under, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko.

Ballottaggi: Santon-Florenzi, Santon-Kolarov, Pellegrini-Zaniolo, Kluivert-El Shaarawy, Schick-Dzeko
In dubbio: De Rossi (infiammazione di una cisti del menisco esterno del ginocchio destro), Perotti (lesione al soleo della gamba sinistra), Kolarov (problema al mignolo del piede), Manolas (distorsione caviglia sinistra), Lo. Pellegrini (contusione alla gamba)
Indisponibili: Pastore (problema al polpaccio)