Roma-Inter, le probabili formazioni

1 dicembre 2018

Roma-Inter è il big match del 14° turno di serie A. Ecco le probabili formazioni dei tecnici Di Francesco e Spalletti.

Roma-Inter è il big match del 14° turno di serie A. La sfida si disputerà domenica 2 dicembre, alle ore 20.30. Dopo le fatiche della Champions League, nerazzurri e giallorossi tornano in campo per conquistare punti chiaro nella corsa europea. Gli uomini di Spalletti sono al terzo posto a quota 28 punti, una lunghezza dietro il Napoli di Ancelotti. La squadra di Di Francesco invece, nonostante gli ottimi risultati in Coppa, sono al settimo posto con 19 punti, alle spalle della neopromossa Parma.

Guardando alle ultime sei sfide si evidenzia un perfetto equilibrio: due vittorie per parte e altrettanti pareggi. La Roma si ritrova però in un periodo alquanto delicato della propria stagione, tra infortunati e carenza di risultati. Basti pensare alla dolorosa sconfitta in casa dell’Udinese, che ha impedito l’aggancio al Milan e dunque il posizionamento alle spalle del quarto posto Champions, un punto dietro i cugini della Lazio.

Ci si aspetta un match ricco di gol, tenendo conto del fatto che la Roma è la squadra che ha segnato più reti nei match casalinghi (16 in totale). Al tempo stesso l’Inter è la seconda miglior difesa in trasferta, con sei gol subiti lontano da San Siro, con la sola Juventus di Allegri riuscita a far meglio. Temibile il rendimento dei nerazzurri fuori casa, considerando le ben sette vittorie nelle ultime nove trasferte. Nessuno in serie A è riuscito a far meglio nello stesso intervallo di tempo. Detto questo, proprio l’ultima trasferta si è rivelata una totale disfatta, dato il 4-1 subito dall’Atalanta.

La probabile formazione della Roma

Lunga la lista degli infortunati in casa Roma, con gli ultimi stop che riguardano Dzeko, El Shaarawy e Coric. Di Francesco dovrà fare a meno di loro fino alla sfida contro il Genoa del 16 dicembre (gara inclusa). Lo staff proverà a recuperarli in vista di Juventus-Roma, in programma il 22 dicembre. Quattro gare nelle quali i giallorossi dovranno trovare soluzioni alternative, con Schick chiamato a imporsi finalmente come vice Dzeko. La lista degli indisponibili è però più ampia, con De Rossi ancora out e il giovane Zaniolo in campo dal primo minuto. Recuperato finalmente Pastore, che potrebbe però partire dalla panchina, non essendo ancora al 100%. A disposizione anche Olsen e Manolas, mentre si attendono nuovi aggiornamenti su Pellegrini, che potrebbe recuperare in tempo per la grande sfida.

Roma (4-2-3-1): Olsen; Florenzi, Fazio, Manolas, Kolarov; Cristante, N’Zonzi; Under, Zaniolo, Kluivert; Schick. All. Di Francesco

La probabile formazione dell’Inter

In casa Inter è in preallarme Miranda, che potrebbe essere chiamato a sostituire de Vrij, non al meglio della forma. Contro la Roma tornerà in campo Brozovic dopo la squalifica, titolare a centrocampo al fianco di Vecino. In attacco riecco Icardi e Perisic, dopo l’ottimo esperimento Martinez-Keita. L’ex Nainggolan è infortunato e non sarà a disposizione. Fastidi muscolari per il “ninja” e il ritorno di un problema alla caviglia. Nonostante l’ottima prestazione in Champions League contro il Tottenham, Borja Valero potrebbe essere lasciato in panchina. Alle spalle di Icardi spazio dunque a Joao Mario.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Skriniar, de Vrij, Asamoah; Brozovic, Vecino; Politano, Joao Mario, Perisic; Icardi. All. Spalletti