Frosinone-Cagliari, le probabili formazioni

1 dicembre 2018

Diamo uno sguardo alle probabili formazioni che Longo e Maran dovrebbe schierare in vista di Frosinone-Cagliari in programma domenica alle ore 15

La 14^ giornata di serie A propone Frosinone-Cagliari, interessante sfida salvezza in programma il 2 dicembre alle ore 15. I ciociari sono a meno cinque dalla zona salvezza e puntano ai tre punti per ritornare in corsa e non allontanarsi troppo dalla quota necessaria per puntare alla permanenza in serie A. Dopo due vittorie e due pareggi, il ko in casa dell’Inter ha di fatto ribaltato la situazione a causa delle concomitanti vittorie di Bologna, Empoli e Udinese. Serve quindi la vittoria ma dovrà affrontare un Cagliari agguerrito e reduce da un ottimo pareggio contro il Torino. La squadra di Maran ha festeggiato il rinnovo Joao Pedro e punta al bottino grosso in trasferta per distanziare ulteriormente la zona pericolosa.

Il Cagliari non vince in trasferta da cinque partite dove ha raccolto solo due pareggi, inoltre ha perso contro tutte le ultime tre squadre neopromosse in serie A. È la prima volta che Frosinone-Cagliari va in scena nel massimo campionato e i ciociari vogliono confermare l’ottimo andamento in casa dove hanno trovato la via del gol nelle ultime tre sfide. Diamo uno sguardo alle probabili formazioni che Longo e Maran dovrebbe schierare in vista di Frosinone-Cagliari

La probabile formazione del Frosinone

In casa Frosinone si valutano le condizioni di Camillo Ciano. Con tre gol e tre assist in undici partite, l’attaccante è elemento fondamentale per l’attacco ciociaro e l’infortunio alla coscia lo ha già costretto al forfait contro Fiorentina e Inter. Rientrato in gruppo venerdì, scalpita per tornare in campo e potrebbe recuperare in vista della sfida di domenica. Ciano dovrebbe agire dietro le due punte Ciofani e Campbell. In caso contrario confermato Vloet come trequartista. Proprio Campbell dovrebbe vincere il ballottaggio con Pinamonti e vestire una maglia da titolare. Altro tassello pronto a giocare dal primo minuto è Maiello, tenuto in panchina nella sfida contro l’Inter. Il centrocampista dovrebbe riprendere il suo posto in mediana. Sulla via del recupero anche Capuano dopo la contusione rimediata nell’ultima sfida di campionato, ma resta in preallarme Krajnc per sostituire l’ex Pescara.

Frosinone (3-4-1-2): Sportiello; Goldaniga, Ariaudo, Capuano; Zampano, Chibsah, Maiello, Beghetto; Vloet; Ciofani, Campbell

La probabile formazione del Cagliari

Il gravissimo infortunio di Castro, alla terza rottura del crociato in quattro anni, costringe Maran ha ricostruire la squadra che affronterà il Frosinone. L’ex Chievo e Catania dovrebbe confermare il 4-3-2-1 con due trequartista dietro Leonardo Pavoletti. L’attaccante ha recuperato dal fastidio ai flessori ed è pronto ad essere il riferimento offensivo dei sardi. Dietro di lui Ionita potrebbe sostituire Castro e affiancare Joao Pedro, fresco di rinnovo contrattuale. Lo spostamento di Ionita sulla trequarti dovrebbe agevolare l’inserimento di Dessena come terzo di centrocampo accanto a Bradaric e Barella. Difesa confermata con Srna, Romagna, Ceppitelli e Padoin, mentre sono recuperati Padoin e Faragò. Maran studia anche un eventuale cambio di modulo con due punte. Accanto a Pavoletti potrebbe essere Farias che vincerebbe il ballottaggio con Sau. In questo caso Ionita partirebbe dalla panchina.

Cagliari (4-3-2-1): Cragno; Srna, Romagna, Ceppitelli, Padoin; Dessena, Bradaric, Barella; Ionita, Joao Pedro; Pavoletti