Empoli-Bologna, le probabili formazioni

7 dicembre 2018

Empoli-Bologna, partita valida per la 15^ giornata di serie A, potrebbe essere decisivo in zona salvezza. Queste le probabili formazioni scelte da Iachini e Inzaghi

Scontro salvezza importantissimo Empoli-Bologna, partita valida per la 15^ giornata di serie A. I padroni di casa, guidati da Giuseppe Iachini, sono reduci da tre ottime prestazioni che hanno permesso di raccogliere sette punti. Una striscia positiva importante e da prolungare per continuare la risalita in classifica.

Discorso completamente diverso per il Bologna che ha vinto l’ultima partita in Coppa Italia, ma in campionato non conquista i tre punti da oltre due mesi. Il bilancio attuale è di 4 pareggi e 3 sconfitte nelle ultime sette partite, un’astinenza che mette in pericolo la panchina di Filippo Inzaghi. In caso di sconfitta il rischio esonero potrebbe diventare decisamente più concreto. Al Castellani c’è l’occasione di invertire la tendenza e conquistare punti in uno scontro diretto che potrebbe rivelarsi cruciale al termine della stagione.

La distanza tra le due squadre  è di due punti con l’Empoli attualmente fuori dalla zona a rischio e Bologna al terzultimo posto. Un eventuale successo da una parte o dall’altra potrebbe aumentare morale e stima. Sono dodici i precedenti in Serie A tra le due squadre. Tre vittorie a testa e sei pareggi, ma nell’ultimo incontro a vincere fu l’Empoli che però non riuscì ad evitare la retrocessione. Il 3-1 dei toscani con i gol di Croce, Pasqual e Costa non bastò ai toscani che scesero in cadetteria.

La probabile formazione dell’Empoli

L’ottima momento di forma dell’Empoli spinge l’allenatore Iachini a confermare l’11 che ha pareggiato in casa della Spal. Una partita strana quella affrontata a Ferrara con i toscani in grado di ribaltare il risultato ma che non sono riusciti ad assestare il colpo del ko. In vista dello scontro diretto contro il Bologna, difesa a tre con Veseli, Maietta e Silvestre. L’assetto tattico penalizza Zajc che partirà ancora una volta dalla panchina. Anche a centrocampo arrivano conferme per Traorè e Pasqual, quest’ultimo marcatore nell’ultimo Empoli-Bologna giocato in serie A. Nonostante la contusione al ginocchio, Krunic sarà della partita così come Bennacer, colpito dall’influenza. In avanti spazio alla coppia d’attacco La Gumina-Caputo. Difficile il cambio di modulo con l’inserimento di Zajc, pronto però ad entrare a partita in corso.

Empoli (3-5-2): Provedel; Veseli, Maietta, Silvestre; Di Lorenzo, Traoré, Bennacer, Krunic, Pasqual; La Gumina, Caputo

La probabile formazione del Bologna

Partita fondamentale per il Bologna che però deve fare i conti con l’assenza di Calabresi. Al suo posto Inzaghi dovrebbe inserire De Maio, adatto per la difesa a tre con Danilo ed Helander. Problemi per Santander che ha ricevuto una botta alla caviglia durante la partita vinta contro il Crotone in Coppa Italia, ma l’attaccante dovrebbe farcela. In caso di forfait spazio a Falcinelli accanto a Rodrigo Palacio. Per il centrocampo tornano arruolabili Svanberg e Dzemaili, ma Orsolini dovrebbe essere riconfermato dopo l’ottima prestazione in Coppa Italia. Sarà lui a dover innescare la coppia d’attacco. In mediana Poli e Pulgar formeranno la diga centrale, mentre altro ballottaggio sulla fascia sinistra tra Krejci e Dijks, con quest’ultimo favorito per una maglia da titolare.

Bologna (3-5-2): Skorupski; De Maio, Danilo, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Orsolini, Dijks; Santander, Palacio