Empoli-Atalanta, le probabili formazioni

24 novembre 2018

Allo stadio Castellani va in scena Empoli-Atalanta, valevole per la 13^ giornata di serie A. Le probabili formazioni delle due squadre allenate da Iachini e Gasperini

La 13^ giornata di serie A mette di fronte due squadre reduci da vittorie fondamentali per il futuro del campionato. Da una parte c’è l’Empoli del nuovo allenatore Giuseppe Iachini capace di battere all’esordio l’Udinese per 2-1, agganciare i friulani al terzultimo posto e portare all’esonero di Velazquez. Dall’altra c’è l’Atalanta di Gian Piero Gasperini che dopo un inizio sottotono minato dall’eliminazione dai playoff di Europa League, ha trovato lo smalto della scorsa stagione. Nell’ultima giornata di campionato Gomez e soci sono stati i protagonisti della vittoria più sorprendente. I bergamaschi hanno inflitto un sonoro 4-1 all’Inter portandosi a ridosso della zona Europa e cancellando definitivamente la partenza in sordina. Infatti l’Atalanta è reduce da una striscia di ben quattro vittorie consecutive con 14 gol fatti e soltanto 3 subiti. Ora si presenta al Castellani per prolungare il momento positivo in uno stadio che recentemente ha sempre regalato punti.

L’ultima vittoria dell’Atalanta allo stadio Carlo Castellani di Empoli risale alla scorsa stagione di campionato, quando vinse 0-1 grazie al gol messo a segno da Gomez.  Negli ultimi sei incontri nessuna gioia per l’Empoli: tre pareggi e tre vittorie per l’Atalanta. In campo sfida a distanza tra Caputo e Zapata, attaccanti titolari delle due squadre. Il calciatore dell’Empoli ha realizzato finora 6 reti in campionato, mentre l’ex Sampdoria è fermo ad un solo gol. Doppio trequartista per entrambe le squadre: Zajc e Krunic per l’Empoli e Gomez e Ilicic per l’Atalanta. In totale sono 26 i precedenti tra Empoli e Atalanta e anche i precedenti sorridono agli ospiti. Sono dieci i successi per i bergamaschi, 12 pareggi e solo quattro vittorie per i padroni di casa.

La probabile formazione dell’Empoli

Dopo l’importantissima vittoria in casa dell’Udinese, Iachini vuole confermare l’undici della scorsa giornata. Un atto di fiducia per una squadra che ha ribaltato il pronostico contro i friulani e dato una scossa alla classifica. Pasqual, Capezzi e La Gumina dovrebbe quindi partire ancora una volta dalla panchina, con Antonelli, Bennacer e Traorè titolari. In avanti l’unica punta Caputo con alle spalle Zajc e Krunic. Rodriguez e Levan si sono allenati a parte ed entrambi saranno out in vista della sfida di domenica contro l’Atalanta.

Empoli (4-3-2-1): Provedel; Di Lorenzo, Maietta, Silvestre, Antonelli (Pasqual); Acquah, Capezzi (Bennacer), Traorè (La Gumina in caso di 4-3-1-2); Zajc, Krunic; Caputo.

La probabile formazione dell’Atalanta

Gasperini recupera Masiello, Palomino, Reca e Tumminello. In porta conferma Berisha ai danni di Gollini. In difesa confermato Mancini (in gol contro l’Inter) con nel terzetto Toloi e il rientrante Tonelli mentre Palomino viene relegato in panchina. Hateboer e Gosens sono gli esterni del 3-4-2-1, con De Roon e Freuler a formare la diga di centrocampo. Confermatissimi Ilicic e Gomez dietro l’unica punta Zapata. Il colombiano dovrebbe vincere il ballottaggio con Barrow e partire dal primo minuto. Djimsiti è tornato a lavorare col resto del gruppo, Ali Adnan e Berisha sono rientrati a Bergamo dalle rispettive nazionali ed hanno lavorato a parte, ma il portiere sarà della partita.

Atalanta (3-4-2-1): Berisha; Toloi, Palomino (Masiello), Mancini; Hateboer (Castagne), De Roon, Freuler, Gosens; Ilicic, Gomez; Zapata.