Consigli fantacalcio, i calciatori che salteranno la 14^ giornata per infortunio

26 novembre 2018

Tanti gli assenti per infortunio e i dubbi di formazione in vista della quattordicesima giornata del campionato di Serie A

In attesa del posticipo della tredicesima giornata di campionato (Cagliari-Torino, che non vedrà protagonista Lucas Castro rimasto vittima della rottura del legamento crociato), gli allenatori di Serie A iniziano già a fare i conti con i tanti calciatori vittime di infortunio che saranno costretti a saltare il prossimo turno.

Tra stop di lungo corso e nuove indisponibilità in seguito alle partite del weekend, sono numerose infatti le assenze previste per la quattordicesima giornata di Serie A. Il prossimo turno prenderà il via con la sfida tra Spal e Empoli sabato 1° dicembre alle 15 e, per aiutare i fantallenatori nelle loro scelte, Superscudetto analizza la situazione infortunati.

Milan in emergenza, “tegola” Pellegrini per la Roma

Il Milan di Gennaro Gattuso resta in piena emergenza. Reduce dal pareggio dello Stadio Olimpico contro la Lazio (Inzaghi conta di recuperare Lucas Leiva per il prossimo turno), l’allenatore rossonero dovrà fare a meno anche contro il Parma dei tre difensori centrali Alessio Romagnoli, Mateo Musacchio e Mattia Caldara. A questi si aggiungono i centrocampisti Lucas Biglia e Giacomo Bonaventura, con quest’ultimo che ha chiuso in anticipo la stagione. Sulla sponda opposta di Milano, l’allenatore dell’Inter Luciano Spalletti è alle prese con il recupero di Sime Vrsaljko dal problema al bicipite femorale della coscia sinistra rimediato con la sua nazionale.

Un ritorno in campo per la partita di mercoledì contro il Tottenham in Champions League appare complicato, ma i medici nerazzurri proveranno a rimetterlo in sesto per la sfida di domenica sera contro la Roma. Di certo sarà invece tra gli assenti Dalbert. L’allenatore giallorosso Eusebio Di Francesco ha già messo in chiaro che capitan De Rossi sarà assente anche per la sfida contro l’Inter. Verso il forfait contro Real Madrid e Inter anche Lorenzo Pellegrini, che ha accusato un infortunio muscolare contro l’Udinese. Da valutare le condizioni dei lungodegenti Diego Perotti e Javier Pastore, mentre il portiere Robin Olsen e Kostas Manolas dovrebbero essere abili e arruolati già martedì in Champions League.

Infortunati Juventus e Napoli: da Bernardeschi a Verdi

Tra i tre assenti per infortunio nell’ultima giornata di serie A contro la Spal: Bernardeschi, Khedira ed Emre Can. L’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri si appresta a recuperare il solo italiano. Match delicato contro la Fiorentina,che spera invece di riavere a disposizione per l’occasione sia Pjaca che Pezzella. Il Napoli, che insegue la Juve in classifica a distanza di 8 punti, ha perso Simone Verdi per una distorsione alla caviglia sinistra che lo terrà fuori anche contro l’Atalanta nel Monday Night del 3 dicembre. Verso il recupero, invece Younes, mentre Vlad Chiriches (rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio) ne avrà ancora per alcuni mesi.

Assenti per Chievo, Frosinone e Parma: allarme Defrel

Il nuovo allenatore del Chievo Mimmo Di Carlo, reduce dal pareggio contro il Napoli, spera di recuperare almeno uno tra Giaccherini, Pucciarelli, Rigoni e Jaroszynski per la partita contro la Lazio di domenica. Più complicato, ad oggi, vedere in campo Tomovic (lesione muscolare agli adduttori). Anche il Frosinone è alle prese con diversi infortunati: Paganini e Dionisi sono lungodegenti e sicuri assenti contro il Cagliari, ma Moreno Longo potrebbe avere nuovamente a disposizione Halfredsson, Ardaiz e Soddimo. Il Parma, lanciatissimo in classifica, potrebbe recuperare Dezi e Munari per la quattordicesima giornata di campionato (ancora fermi ai box invece Di Gaudio, Gobbi, Sierralta e Dimarco). In casa Sampdoria sono da valutare le condizioni di Gregoire Defrel, che si aggiunge alla lista degli infortunati dopo il derby contro il Genoa.