Serie A, il calendario delle partite di oggi

2 dicembre 2018

Ecco tutti i match in programma nella domenica del 14° turno di serie A, da Milan-Parma delle 12.30 a Roma-Inter delle 20.30

Il calendario del 14° turno di serie A prevede, come al solito, una precisa divisione oraria, con sei match in programma per domenica 2 dicembre. Il primo match, quello delle 12.30, si disputerà a San Siro: Milan-Parma. Ancora una milanese coinvolta nell’ultima sfida di giornata, il big match delle 20.30: Roma-Inter.

Le partite di oggi: l’anticipo delle 12.30 è Milan-Parma

A sorpresa Milan-Parma si rivela essere una sfida tra contendenti per l’Europa League. I ducali sono tornati in serie A dopo anni di tormenti e in 13 giornate hanno accumulato 20 punti. Soltanto due lunghezze dietro i rossoneri di Gattuso e tre dietro la Lazio, che oggi occupa un posto in Champions League. Una sfida delicata con un Milan ancora alle prese con gli infortunati, per non parlare della squalifica di Higuain, che tornerà in campo soltanto nel prossimo match contro il Torino.

Le partite di oggi: in campo Torino, Sassuolo e Cagliari

Come di consueto i match delle ore 15.00 sono tre, con il Frosinone che in casa proverà a conquistare punti chiave per la salvezza contro il Cagliari. La sfida serale tra Sampdoria e Bologna ha visto la netta vittoria dei blucerchiati, con gli uomini di Inzaghi fermi dunque a quota 11. Il Frosinone ha dunque la chance di avvicinarsi alla terz’ultima in classifica. Il Cagliari ha però intenzione di lottare, per una salvezza serena e per rendere più interessante la propria classifica. Tre punti consentirebbero infatti di agganciare l’Atalanta al decimo posto.

Intrigante anche Sassuolo-Udinese, con i neroverdi che potrebbero fare un balzo enorme dal nono posto al quinto, da 19 punti a 22. I bianconeri hanno però dimostrato d’avere grandi qualità, battendo la Roma, anche se fuori casa non riescono ad esprimersi al meglio. Anche in questo la sconfitta del Bologna conferisce un certo vantaggio, con i bianconeri pronti a staccare la zona retrocessione di quattro punti. Sfida di metà classifica tra Torino e Genoa a completare il trittico pomeridiano. Compagini particolarmente altalenanti, il che rende questo match molto difficile da pronosticare.

Serie A, Chievo-Lazio è il preserale

Dalla zona Champions a quella retrocessione, dai 23 punti del quarto posto al solo punto del 20esimo. Si può riassumere così Chievo-Lazio, che sulla carta pare un impegno più semplice per i biancocelesti di quanto sarà in realtà. Il Napoli si è già scontrato contro il muro eretto da Di Carlo, che bada prima a non prenderle, considerando il netto svantaggio in classifica. Superare la difesa clivense sarà dunque molto dura, con Inzaghi che si affiderà alla coppia Immobile-Correa per conquistare tre punti d’oro, tenendo a bada il Milan e mettendo nel mirino l’Inter.

Domenica sera con Roma-Inter

Roma-Inter è senza dubbio il big match di giornata. I nerazzurri non intendono perdere ulteriore terreno dal Napoli e, al tempo stesso, dalla Juventus. I bianconeri sono particolarmente distanti ma la stagione è lunga e puntare al vertice può soltanto portare benefici nell’ambito della corsa alla Champions League. La Roma vive un periodo delicato, tra difficoltà nel proporre il proprio gioco e i tanti infortunati. Saranno quattro le gare saltate da Dzeko ed El Shaarawy, mentre qualche nome inizia ad aggiungersi alla lista dei recuperati. All’Olimpico non sarà facile per gli uomini di Di Francesco, che mettono nel mirino il Milan a quota 22 punti, rientrando ufficialmente nei posti validi per un piazzamento europeo.