Fantacalcio, la Top 11 della 13^ giornata di serie A

27 novembre 2018

La Top 11 della tredicesima giornata di Serie A è un 3-4-3 ricco di bonus, tra certezze e sorprese in ogni reparto

La tredicesima giornata di Serie A ha regalato un ricco bottino di gol e bonus. Sono state tante le sorprese che hanno spiazzato i fantallenatori di Superscudetto: qualcuno sarà riuscito a scalare diverse posizioni in classifica grazie all’exploit improvviso del classico eroe di giornata, altri avranno pagato a caro prezzo la “giornata no” di un big. Diamo uno sguardo ora nel dettaglio alla Top 11 di questa 13^ giornata di serie A.

Il modulo scelto è un super offensivo 3-4-3, pericoloso in zona bonus fin dalle retrovie.

Portiere:

  • Stefano Sorrentino 8,5 (7,5+1)

Analisi:

Il portiere del Chievo Stefano Sorrentino ha vinto il ballottaggio con Emil Audero della Sampdoria, conquistandosi un posto di diritto nella Top 11 di Superscudetto. Il merito va al prezioso clean-sheet mantenuto nel difficile confronto col Napoli. Decisive, in tal senso, sono state le sue parate su Dries Mertens, Lorenzo Insigne e Josè Maria Callejon. Chi ha avuto il coraggio di schierare Sorrentino in questo turno complicato di fantacalcio, quindi, è stato certamente ben ripagato dalla prestazione eccellente dell’estremo difensore.

Difensori:

  • Bruno Alves 10 (7,5+3-0,5)
  • Matias Silvestre 10 (7+3)
  • Hateboer 9 (6+3)

Analisi:

I difensori goleador sono stati il marchio di fabbrica della tredicesima giornata di Serie A: sugli scudi, in particolare, Bruno Alves del Parma e Matias Silvestre dell’Empoli. Il difensore portoghese, al minuto 25, ha risolto una mischia nell’area del Sassuolo con un tap-in vincente, decisivo nel 2-1 dei ‘ducali’ contro i neroverdi. La pecca dell’ammonizione ricevuta in occasione del fallo da rigore su Babacar non ha macchiato la prestazione (ed il voto) di Bruno Alves. La rete messa a segno da Silvestre è stata altrettanto decisiva: il suo gol al 90′ ha completato la rimonta empolese contro l’Atalanta, in doppio vantaggio a inizio match. Al fianco di Bruno Alves e Silvestre nella Top 11 di Superscudetto c’è proprio in calciatore dell’Atalanta: si tratta di Hans Hateboer, autore del momentaneo 0-2 orobico.

Centrocampisti:

  • Pjanic 8 (7+1)
  • Freuler 9,5 (6,5+3)
  • Correa 10 (7+3)
  • De Paul 11 (7,5+3+1-0,5)

Analisi:

Pur non segnando nella sfida Juventus-Spal, Miralem Pjanic ha realizzato un assist decisivo per il gol di Cristiano Ronaldo. Ciò gli vale un posto di diritto nella Top 11 di Superscudetto. Il centrocampista bosniaco è in buona compagnia: accanto a lui, in mediana, ci sono i centrocampisti goleador Remo Freuler (anche lui, come Hateboer, in gol nella sconfitta dell’Atalanta contro l’Empoli), Joaquin Correa (il suo gol ha regalato in extremis il pareggio alla Lazio nello scontro diretto per la corsa Champions col Milan) e Rodrigo De Paul (man of the match e trascinatore dell’Udinese nella vittoria a sorpresa contro la Roma).

Attaccanti:

  • Keita Balde Diao 16 (8+6+1+1)
  • Gervinho 12 (8+3+1)
  • Cristiano Ronaldo 11,5 (7,5+3+1)

Analisi:

L’eroe della tredicesima giornata del campionato di Serie A si chiama Keita Balde Diao: l’attaccante senegalese ha realizzato due gol e perfezionato un assist nella perentoria vittoria per tre reti a zero dell’Inter contro il Frosinone. La prestazione ‘monstre’ di sabato sera gli ha permesso di conquistare un roboante 16 in pagella. ‘Solo’ quattro punti in meno per Gervinho: l’attaccante ivoriano è stato ancora una volta decisivo, con un gol, nel successo del Parma nel lunch match contro il Sassuolo. Cristiano Ronaldo, infine, risponde ancora una volta “presente” all’appello della Top 11 di Superscudetto: l’attaccante portoghese, con un tocco delicato su assist su punizione di Miralem Pjanic, ha dato il ‘la’ alla vittoria della Juventus sulla Spal.

La formazione Top 11 della 13^ giornata di serie A: Sorrentino; Bruno Alves, Silvestre, Hateboer; Correa, Freuler, Pjanic, De Paul; Keita Balde, Cristiano Ronaldo, Gervinho.