Fantacalcio, i 20 calciatori con più presenze in Serie A

7 novembre 2018

Statistiche utili per l’asta del fantacalcio: ecco i 20 giocatori con il maggior numero di presenze nella stagione di serie A 2017-18

Uno degli elementi più importanti per la realizzazione della propria lista dei preferiti, pre-asta, è senza dubbio quella della media minutaggio. Puntare su un giovane talento, potenzialmente in grado di sorprendere tutti con gol e assist, può essere l’eccezione, non di certo la regola.

L’assoluta scommessa, così come il panchinaro talentuoso che, a volte, potrebbe avere la chance di mettersi in mostra, non possono rientrare assolutamente nella breve lista degli assoluti protagonisti della propria rosa. Il minutaggio concesso da un tecnico ha la sua rilevanza in fase d’asta, per avere maggiori chance di ottenere bonus. Per questo motivo risulta fondamentale analizzare le statistiche inerenti la stagione precedente.

Fantacalcio, serie A 2017-18: i portieri più utilizzati

Quando si parla di classifiche di giocatori più utilizzati, è inevitabile che i portieri la facciano da padroni. Sostituire il proprio numero 1 non è infatti qualcosa da fare a cuor leggero. A meno che non si abbiano in rosa due talenti equivalenti, l’alternanza tra primo e secondo portiere (per non parlare del terzo) sarà poco frequente, a dir poco.

Ecco la top 5 dei portieri più schierati:

  1. Donnarumma – Milan: 3.420 minuti giocati
  2. Strakosha – Lazio: 3.420 minuti giocati
  3. Handanovic – Inter: 3.420 minuti giocati
  4. Cordaz – Crotone: 3.420 minuti giocati
  5. Sorrentino – Chievo: 3.420 minuti giocati

Fantacalcio, serie A 2017-18: i difensori più utilizzati

I difensori maggiormente utilizzati sono quelli che, solitamente, garantiscono la miglior media voti e dunque un ottimo modificatore di difesa. Affidarsi alle classifiche sulle presenze è dunque un modo alquanto semplice per riuscire a scovare centrali e terzini affidabili, soprattutto in club del lato destro della classifica.

Ecco la top 5 dei difensori più schierati:

  1. Skriniar – Inter: 3.420 minuti giocati
  2. Acerbi – Sassuolo: 3.420 minuti giocati
  3. N’Koulou – Torino: 3.259 minuti giocati
  4. Ceccherini – Crotone: 3.231 minuti giocati
  5. Hysaj – Napoli: 3.131 minuti giocati

Fantacalcio, serie A 2017-18: i centrocampisti più utilizzati

Il centrocampo è uno dei reparti nel quale è più facile operare cambi per un tecnico. Il portiere tende a essere ‘inamovibile’, mentre la difesa, una volta trovata la giusta quadra, tende a restare quasi fissa (a meno di infortuni o cambi tattici). I cambi in attacco avvengono con il contagocce, così da far rifiatare i titolari. Sostituzioni più ricche invece possono avvenire soltanto in presenza di una panchina qualitativamente adeguata.

Il centrocampo invece tende ad adattarsi all’avversario che si affronta. Si passa così da giocatori più fisici a quelli maggiormente tecnici, puntando a contenere o attaccare e, nella maggior parte dei casi, riuscire a garantire un giusto mix tra i due.

Ecco la top 5 dei centrocampisti più schierati:

  1. Kessié – Milan: 3.269 minuti giocati
  2. Mandragora – Crotone: 3.240 minuti giocati
  3. Veretout – Fiorentina: 3.214 minuti giocati
  4. Torreira – Sampdoria: 3.185 minuti giocati
  5. Romulo – Verona: 3.173 minuti giocati

Fantacalcio, serie A 2017-18: gli attaccanti più utilizzati

L’attacco di una squadra, soprattutto se si tratta di un top club, tende a restare quasi sempre lo stesso. Un allenatore può operare un cambio per volta, alternando giocatori con caratteristiche differenti per un tipo di gioco non prevedibile, ma difficilmente farà rivoluzioni.

Ecco la top 5 degli attaccanti più schierati:

  1. Perisic – Inter: 3.317 minuti giocati
  2. Callejon – Napoli: 3.247 minuti giocati
  3. Insigne – Napoli: 3.103 minuti giocati
  4. Simeone – Fiorentina: 3.034 minuti giocati
  5. Chiesa – Fiorentina: 3.023 minuti giocati